Viaggia sicuro, con il cane in macchina

Hai deciso di fare un viaggio e vorresti portare con te anche il tuo amico a quattro zampe? Ottima idea. Prima di organizzare gli spostamenti, però, è bene conoscere le regole per fare tutto in maniera sicura.

Ecco perché abbiamo pensato di approfondire le modalità con cui trasportare il cane in auto e in aereo, per evitare multe ma soprattutto per garantire all'animale la massima protezione mentre viaggia. Partiamo con alcuni consigli utili sul trasporto cani in macchina.

Trasporto cani e Codice della strada

Come succede anche per l'utilizzo della museruola, c’è una legge che disciplina il comportamento da adottare se si vuole viaggiare con il cane in auto.

Si tratta dell'articolo 169 del Codice della strada che stabilisce quanto segue:

  • Gli animali trasportati, se randagi, non possono essere più di uno (diverso il caso per gli animali domestici, con i quali viene fatta distinzione)
  • I cani vanno custoditi in una gabbia o sistemati nel vano posteriore con una rete divisoria
  • Gli animali devono essere messi al sicuro in modo da non recare disturbo e intralcio a chi guida

Una violazione a queste norme può costarti una multa da 78 a 311 euro e un punto in meno sulla patente.

Per calmare il tuo cucciolo che soffre il mal d'auto sei solito tenerlo in braccio, soprattutto per brevi spostamenti? Oltre a trasgredire la legge stai anche mettendo in pericolo la tua salute e quella degli altri. Un cane agitato o impaurito è imprevedibile. La vista di qualcosa di insolito fuori dal finestrino o il rumore di un clacson potrebbero farlo scattare e calmarlo diventerebbe difficile, negli spazi ristretti di un'auto.

Oltre a farsi del male, il cane potrebbe distrarre il guidatore e, di conseguenza, questo potrebbe rivelarsi pericoloso anche per gli altri automobilisti.

Meglio quindi evitare situazioni del genere e adottare tutti i sistemi per trasportare il cane nella maniera corretta quando si viaggia in auto.

Come trasportare cani in macchina

1) Il trasportino (o kennel rigido)

Semplice, economico, efficace, il trasportino per cani è la soluzione ideale per cani di piccola e media taglia. Inoltre lo puoi pulire facilmente, nel caso il cane durante il viaggio sbavi per l'agitazione o non riesca a trattenere i bisogni.

Ovviamente è meglio abituare gradualmente il cane a questo oggetto, usandolo prima in casa, da fermi. Una volta che avrà imparato a riconoscerlo come luogo sicuro e protetto, sarà più facile abituarlo anche all'andatura dell'auto senza paura.

Per una maggiore protezione è consigliato appoggiare il trasportino a terra, sotto i sedili, oppure sulla seduta ma fissato con la cintura di sicurezza. Questo per evitare che una brusca frenata possa farlo ribaltare.

2) La rete divisoria

Chi ha cani di taglia grande preferisce utilizzare un divisorio per cani che permette di creare uno spazio sicuro in cui il cane è libero di muoversi senza sentirsi costretto in uno spazio troppo limitato.

In commercio esistono diverse tipologie di rete (ad esempio ne trovate molte su Amazon), facili da adattare alla tua auto. Se decidi di fissarle in maniera permanente è necessario richiedere l'autorizzazione alla Motorizzazione Civile.

Un consiglio: se opti per questa soluzione utilizza anche dei tappetini assorbenti da mettere sopra la tappezzeria, per raccogliere pelo e saliva ed evitare di dover lavare gli interni dell'auto dopo ogni viaggio.

3) La cintura di sicurezza per cani

Proprio come gli esseri umani, anche i cani devono poter viaggiare in auto in maniera sicura. Ecco perché sono state brevettate delle cinture di sicurezza per cani, speciali imbragature che si collegano alle normali cinture in dotazione al veicolo con una tracolla regolabile per animali di qualsiasi taglia.

Se devi trasportare il cane in auto e il trasportino non è ben visto dal tuo amico a quattro zampe, puoi sempre optare per questa soluzione, meno costrittiva ma altrettanto sicura.

Viaggiare in auto, con il cane

Oltre ai sistemi di sicurezza e protezione, quando ti sposti con l'auto e il cane, devi adottare alcuni accorgimenti per rendere il viaggio più piacevole possibile al tuo amico peloso. Ecco alcuni consigli:

  • Procurati dell'acqua da far bere al cane durante il viaggio, soprattutto nel caso di lunghi spostamenti
  • Fai delle soste ogni 2 ore e fai scendere il cane, per fargli sgranchire le zampe
  • Evita di dargli da mangiare prima di partire, perché l'andatura dell'auto potrebbe farlo star male
  • Fai girare l'aria nell'abitacolo, evitando quella condizionata, e non lasciare che il cane metta il muso fuori dal finestrino
  • MAI lasciarlo da solo in auto, soprattutto in estate. Le conseguenze di un colpo di calore possono rivelarsi molto pesanti, se non addirittura fatali.

Ora che sai come trasportare il cane in auto in maniera sicura, sei pronto per partire. Se il tuo viaggio prevede anche dei voli non perderti il prossimo post, in cui parleremo di come comportarsi con i cani in aereo. Iscriviti subito alla newsletter de Il Blog Cinofilo.