Cosa fare quando il cane ha caldo? Mettigli una giacca!

D’estate, nelle calde giornate afose, fai fatica a respirare, ti senti spossato, senza forze e hai poco appetito? Non sei l’unico. Anche il tuo amico a 4 zampe si sente così. Per rinfrescarti un po’ tu ti fai una doccia, bevi dell’acqua e ti siedi all’ombra. E lui/lei? Cosa fare quando il cane ha caldo? Ecco alcuni consigli utili per alleviare lo stress da calore.

Il cane e l’uomo sono molto diversi. Quello che va bene per noi non è detto che vada bene anche per loro. Vale a livello comportamentale ma soprattutto fisiologico. Quando c’è caldo, l’uomo disperde il calore tramite il sudore della pelle. Il cane, invece, regola la sua temperatura corporea tramite le mucose della bocca, per questo quando ha caldo ansima con la lingua di fuori. Anche la traspirazione attraverso i polpastrelli delle zampe lo aiuta a smaltire il calore corporeo in eccesso, tuttavia quando la temperatura esterna e l’umidità sono elevate è necessario aiutarlo a rinfrescarsi.

Come evitare un colpo di calore al cane

I cani sono particolarmente soggetti ai colpi di calore, uno stato che influisce negativamente sulla salute dell’animale. L’eccessiva esposizione a temperature elevate e a un alto grado di umidità - condizioni tipiche delle calde giornate estive – possono causare affaticamento respiratorio, elevata temperatura corporea, vomito, crisi convulsive o addirittura il collasso dell’animale.

È quindi molto importante proteggere il cane dagli effetti collaterali del troppo caldo, adottando semplici accorgimenti:

  • Non lasciarlo in auto, anche se hai parcheggiato all’ombra e hai lasciato i finestrini aperti. L’interno dell’abitacolo si surriscalda velocemente e può rivelarsi una vera trappola.
  • Assicuragli sempre una riserva d’acqua. Se sei a casa controlla che la ciotola da cui beve sia all’ombra e sempre rifornita. Se ti sposti di frequente, porta con te una bottiglietta d’acqua e fallo bere più volte. Attenzione: l’acqua deve essere fresca, non fredda!
  • Non obbligarlo a mangiare, se non ha fame. Il caldo rende inappetenti, quindi è normale che non sia particolarmente interessato al cibo.
  • Proteggilo dal sole, limitando al massimo l’esposizione ai raggi solari soprattutto nelle ore più calde della giornata. I raggi UVB e UVA possono causare scottature, eritemi, dermatiti e danni agli occhi.
  • Limita l’attività fisica e portalo a passeggio la mattina presto o la sera tardi, quando l’aria è un po’ più fresca.

Cosa fare quando il cane ha caldo?

Il tuo cane ama correre e giocare all’aria aperta, soprattutto d’estate? Vuoi portarlo in vacanza con te, ma temi possa soffrire troppo il caldo? Durante l’allenamento sportivo vuoi aiutarlo a rinfrescarsi, in maniera sicura e salutare?

La soluzione è semplice: mettigli una giacca! Rinfrescante, ovviamente.

Giacca per cani rinfrescante Aqua Coolkeeper

Questi particolari capi di abbigliamento, oltre che belli da vedere e comodi da indossare, aiutano il cane a regolare la temperatura corporea, perché sottraggono calore al corpo per evaporazione.

Basta immergerli in acqua per 30 secondi, come nel caso della giacca Aqua Cooling Pet Jacket di Aqua Coolkeeper, per attivare gli speciali cristalli Hydroquartz presenti all’interno. Questi cristalli di raffreddamento assorbono l’acqua e la rilasciano lentamente, assicurando un lungo e piacevole refrigerio (la giacca resta fresca fino a 5 giorni).

Le giacche rinfrescanti per cani assorbono il calore corporeo del cane e lo smaltiscono attraverso il naturale processo evaporativo. Sono quindi l’ideale per aiutare il cane a rinfrescarsi durante e dopo l’allenamento o per prevenire i colpi di calore.

Sono disponibili in diverse taglie e misure, sia lunghe per raffrescare tutto il dorso, che corte e con collo apribile, per cani con una testa particolarmente grande.

Sul nostro shop trovi anche pettorine con tasca interna per fare scorta di acqua fresca, collari rinfrescanti e tappetini refrigeranti, per assicurare al tuo cane il massimo comfort e il giusto refrigerio, anche durante le giornate più calde.